IBS Moulding viene fondata nel 1983 alle porte di Milano: l’attività principale dell’azienda è lo stampaggio ad iniezione di plastica per il settore farmaceutico. Ogni prodotto viene realizzati su commissione del cliente.

1980-1990

IBS Moulding consolida la sua attività e diviene un riferimento nel settore della stampa di articoli tecnici in materiale plastico: precisione, puntualità e competitività sono i tratti distintivi dell’azienda.

1990-2000

IBS Moulding si dedica a ricerca e sviluppo investendo in nuovi progetti e tecnologia. All’attività di stampaggio su commissione IBS Moulding affianca l’offerta di soluzioni sviluppate internamente: dosatori brevettati ad uso dei settori farmaceutico, chimico ed alimentare.

2000-2010

Nel 2006 IBS Moulding raddoppia la capacità produttiva affiancando alla sede storica di Bovisio Masciago (MB) la filiale di Montorfano (Como).

Prosegue l’attività di ricerca e sviluppo: vengono ideati nuovi packaging per la medicina omeopatica e viene introdotta la tecnologia al plasma per il trattamento delle superfici plastiche.

2010-presente

Nel 2011 IBS Moulding stringe alleanze strategiche con società proprietarie di tecnologie complementari e realtà leader nella produzione di stampi: le sinergie che ne derivano permettono all’azienda di controllare l’intera filiera produttiva, seguendo i processi di lavorazione dal progetto sino alla consegna di articoli ad alta complessità.

IBS Moulding associa così alle qualità delle aziende artigianali -flessibilità, altissimi livelli di personalizzazione e creazione di brevetti ad hoc- la competitività e la precisione dell’industria tecnologica.

L’azienda è oggi un punto di riferimento internazionale nei settori dello stampaggio e trattamento della plastica. Guna, Chiesi, IBSA, Artsana Group e Church & Dwight sono solo alcuni dei clienti con cui lavora.